Il 19 gennaio abbiamo festeggiato il sesto compleanno di BizAway con un regalo speciale: tutti i dipendenti sono diventati stockholder detenendo una quota di partecipazione pari all’1% del capitale sociale.

Nonostante il 2020 sia stato un anno estremamente difficile per il mondo dei viaggi, grazie all’impegno del nostro team siamo riusciti a reggere il contraccolpo. “La scelta di far detenere una parte del capitale della società a tutti i nostri dipendenti permette loro di prendere parte alla crescita del valore dell’azienda, a cui loro stessi contribuiscono ogni giorno” afferma Luca Carlucci, co-founder e CEO di BizAway. “È stato un modo, da un lato, per ringraziarli per lo splendido lavoro fatto in questi anni e, dall’altro, per far aumentare il senso di appartenenza a questa grande famiglia” aggiunge il co-fondatore e CTO Flavio Del Bianco.

Anche i dipendenti hanno accolto questa sorpresa con grande entusiasmo:

Il segreto è fare sempre bene il proprio lavoro e non fermarsi mai. Mi sono sempre sentita parte di BizAway e, con questo gesto, i fondatori ci hanno dimostrato che il nostro non è solo un lavoro, ma un percorso da costruire con fiducia e responsabilità insieme a tutta l’azienda” afferma Georgeta Pojoga, backend developer.

Sono molto orgoglioso di far parte di questa squadra: è stato un anno difficile, ma con l’aiuto di tutti siamo riusciti a gestire al meglio la crisi. L’azienda non è dovuta ricorrere a licenziamenti e, anzi, il team è cresciuto nel 2020, assumendo nuovo personale. E ora è arrivato anche questo bel riconoscimento, per il quale non posso che essere grato” afferma Simone Oltremari, head of operations.